hanicker + scienza   4

I migliori esperimenti scientifici su YouTube
Noi geek amiamo la scienza alla follia, ma se è possibile la amiamo ancora di più quando viene “umanizzata” e proposta in maniera divertente e stimolante. Eccovi allora una splendida carrellata di video “pescati” da YouTube in cui degli strambi scienziati mettono in atto degli altrettanto strambi (ma interessantissimi) esperimenti scientifici. Guardateli, perché ne vale veramente la pena!
Esplosione azoto liquido

Sapevate che con l’azoto liquido (originato da un gas inodore che compone il 79% dell’atmosfera terrestre) si possono ottenere delle esplosioni clamorose in pochissimo tempo? Probabilmente sì, ma provate a vedere cosa combina Steve Spangler in questo video per averne la prova definitiva.
Alka-Seltzer nello spazio

Questo è sicuramente uno dei più originali e curiosi esperimenti scientifici presenti su YouTube. Consiste nell’inserimento di un Alka-Seltzer (sì, proprio quello che prendiamo tutti noi quando abbiamo la febbre) in una grossa goccia d’acqua ospitata dallo space shuttle, nello spazio, in condizioni di microgravità. Spettacolo assicurato per gli occhi, per lo stomaco un po’ meno. (...)Continua a leggere I migliori esperimenti scientifici su YouTube, su Geekissimo
I migliori esperimenti scientifici su YouTube, pubblicato su Geekissimo il 26/09/2010
© naqern per Geekissimo, 2010. | Permalink | 2 commenti | Aggiungi su del.icio.us Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Curiosità, youtube. Post tags: esperimenti, scienza, video divertenti
esperimenti  scienza  Curiosità  youtube  video_divertenti  from google
september 2010 by hanicker
Ingorgo sui binari? Un algoritmo riduce i ritardi
Chi ha detto che la matematica è una cosa noiosa? Pensate agli algoritmi: possono migliorare la qualità dei viaggi estivi riducendo i ritardi dei treni e i tempi di attesa. È la filosofia alla base del progetto Arrival finanziato dall'Unione Europea per 2,6 milioni di euro. L'utilizzo della tecnologia nei sistemi ferroviari europei è ancora limitato, quello tipico è il monitoraggio del traffico.
Con gli algoritmi del progetto Arrival, invece, sarà possibile avere conoscenza precisa e immediata degli orari. Vedendo in tempo reale le interruzioni delle tratte e i ritardi si potrà migliorare la programmazione dei treni, la distribuzione del personale e dei carichi di merci. Si potranno modificare le tratte e limitare i disagi. I primi a goderne saranno i viaggiatori dell'estate 2010.
Scienza  from google
august 2010 by hanicker
Chemitorium, creare e visualizzare molecole in 3D
La chimica è una delle materie per certi versi più difficile. Diversamente dalla fisica meccanica che da la possibilità di visualizzare almeno mentalmente cosa accade se lasciamo cadere una palla, oppure facciamo scivolare un mattone su un piano inclinato, la chimica ci permette solo lontanamente di immaginare cosa succede nel macroscopico, e tutto è tranne che intuitivo. Insomma, si sa benissimo che si ha a che fare con leggi differenti da quelle che siamo abituati a vivere nel quotidiano.

Con questa prefazione, voglio dire che le cose diventano più semplici quando riusciamo a vederle. Mentre un mattone che scivola è facilmente scrutabile, una molecola d’acqua è decisamente molto più difficile da vedere (usando un eufemismo). Eppure guardando la geometria molecolare, riusciremo a capire molte cose del microscopico. Ad esempio che gli atomi che compongono una molecola aventi stessa carica tentano di mantenere la maggior distanza possibile tra loro (esempio: molecola di metano che ha forma di tetraedro).

(...)Continua a leggere Chemitorium, creare e visualizzare molecole in 3D, su Geekissimo

© middleman90 per Geekissimo, 2010. |
Permalink |
7 commenti |
Aggiungi su del.icio.us

Hai trovato interessante questo articolo? Leggi altri articoli correlati nelle categorie Educazione, Freeware, Software.

Post tags: chimica, ricerca, scienza, scuola, università
Educazione  Freeware  Software  chimica  ricerca  scienza  scuola  università  from google
april 2010 by hanicker
Tutti i satelliti in orbita, divisi per nazione
Bellissima infografica di Michael Paukner, potete guardarvi l’ingrandimento qua: http://goo.gl/wl8v
Scienza  nazioni  satelliti  spazzatura  from google
january 2010 by hanicker

Copy this bookmark:



description:


tags: